ASTA speciale cicloturismo, verso la Via Verde della Costa dei Trabocchi

 

                                                                                                              

 

Si è tenuto a Chieti dal 17 al 24 febbraio 2018 la seconda edizione del corso di ASTA – Alta Scuola di Turismo Ambientale interamente dedicata al cicloturismo.

Dopo il successo della prima edizione e dei vari corsi realizzati in Maremma, nelle Cinque Terre, in Sardegna, nell’Appennino Tosco Emiliano e nel Cilento, si è nuovamente tenuto in Abruzzo il nuovo appuntamento con l’Alta Scuola di Turismo Ambientale (ASTA), l’iniziativa di formazione unica in Italia nel suo genere, una settimana di formazione intensiva che permette di entrare in contatto con le migliori esperienze italiane nel campo turistico ed ambientale, in chiave di cicloturismo, realizzate nei territori di eccellenza e raccontate dalla viva voce dei protagonisti.

                                                                                                               

Destinatari: il corso è stato rivolto, prioritariamente, a 30 operatori del turismo (cicloturismo, ricettività, ristorazione, servizi, DMC e associazioni di imprese) con sede nei comuni afferenti al territorio del GAL Costa dei Trabocchi* che hanno voluto perfezionare il proprio percorso formativo e le proprie competenze nel settore del management turistico ambientale, con particolare riferimento al cicloturismo.

*I comuni del GAL Costa dei Trabocchi sono: Casalbordino, Fossacesia, Francavilla al Mare, Miglianico, Monteodorisio, Ortona, Pollutri, Rocca San Giovanni, Ripa Teatina, San Salvo, San Vito Chietino, Scerni, Tollo, Torino di Sangro, Treglio, Vasto, Villalfonsina.

**PROGRAMMA**

 

Commenti chiusi, ma trackbacks e pingbacks sono consentiti.